Tra le scelte più difficili da affrontare in vista del proprio matrimonio, c’è sicuramente quella del fotografo. A chi affidare quello che dovrebbe essere il giorno più importante della propria vita? Chi è così in gamba da interpretare la coppia di sposi nel corretto modo, per immortalarne i momenti più significativi durante la cerimonia e il ricevimento?

Assicuratevi, tra le varie cose, che il fotografo che andrete a scegliere tenga a mente di fare qualche scatto particolare che vi rappresenti più nello specifico. Non tutti i matrimoni sono uguali, proprio perché ognuno di noi ha gusti e vissuti diversi, ed è giusto che anche questo traspaia dalle foto.

Cosa quindi il vostro fotografo non può non immortalare?

Parlategli di cosa è importante per voi, e chiedetegli di sottolineare determinati aspetti nei suoi scatti, per poterli rivivere ogni volta che sfoglierete il vostro album. Se per esempio un protagonista del vostro matrimonio è il vostro figlio, o il vostro amico a quattro zampe, assicuratevi che anche il fotografo sottolinei l’importanza di tale presenza nella vostra cerimonia.

Vi piacciono gli scatti classici del matrimonio? Non potranno mancare foto alle scarpe della sposa, ai gemelli sull’abito dello sposo, alla commozione del padre della sposa mentre la fa scendere dall’auto prima di entrare in chiesa, ecc. Sta a voi definire lo stile del vostro matrimonio, e parlarne direttamente con il fotografo.

Grazie alla sua professionalità, sarà lui stesso a essere in grado di tradurre tali indicazioni in scatti, che non vi deluderanno sicuramente.