Siete già stati a numerosi matrimoni di amici, oppure il vostro è il primo a cui prendete parte? Non importa, perché ogni matrimonio è a sé e non deve essere paragonato ad altri. I protagonisti devono essere gli sposi, e la felicità dev’essere la loro. Ogni dettaglio deve essere pensato esclusivamente per loro, secondo il loro stile e il loro gusto.

Tra le numerose scelte da effettuare quando si decide di compiere il grande passo, è importante non mettere in secondo piano la scelta del fotografo.

Bene, se ancora non sapete qual è lo stile che può fare al caso vostro, qui mi mostreremo diversi stili fotografici tra cui potrete scegliere in base ai vostri gusti personali.

Stile Tradizionale

Se le vostre nozze avranno un sapore classico, che ne dite di optare per delle foto dallo stile tradizionale? Si tratta delle tipiche foto scattate nei momenti più importanti del matrimonio come lo scambio delle fedi, dei voti nuziali, del lancio del bouquet. Non mancheranno scatti di famiglia, foto gruppo e foto di coppia preparate.

Lo stile tradizionale è la scelta ideale per le coppie che desiderano ripercorrere questa giornata così come la ricorderete.

Lo stile fotoreportage per scatti naturali

A differenza dello stile tradizionale, esiste uno stile fotoreportage che ha come obiettivo quello di fotografare gli sposi e coglierli nei spontanei senza una pianificazione.

In questo caso la presenza del fotografo sarà impercettibile perché non necessita di foto in posa da parte degli sposi e quindi il suo compito è di cogliere l’amore nella naturalezza dei momenti.

Il risultato sarà qualcosa di naturale, chiaramente l’occhio del professionista saprà come cogliere l’attimo e sfruttare la luce naturale.

Scelgono questo stile tutte le coppie che non amano sentirsi al centro dell’attenzione più del dovuto ma soprattutto che non amano mettersi in posa e risultare quasi “finti”.

Stile Artistico

Quelle appartenenti allo stile artistico sono foto lavorate che richiedono un particolare studio sullo sfondo, sulle pose, inquadratura e luci e, successivamente, una fase di post produzione dove il fotografo dovrà enfatizzare il risultato degli scatti attraverso effetti speciali e filtri particolari allo scopo di mettere in evidenza i colori e i dettagli.

Lo stile artistico trasformerà le vostre foto uniche in vere e proprie opere d’arte.

È la scelta perfetta per chi desidera avere un album di nozze originale ma soprattutto alternativo.

  

Stile Retrò

Chi ama le foto in bianco e nero dovrà optare per uno stile retrò che renda le nozze da un sapore più classico. Questi stile darà un effetto senza tempo al vostro album di nozze, a seconda del tema di matrimonio.

Molto elegante e distintivo, lo stile retrò viene adottato anche per dare maggiore impatto visivo ed emotivo agli scatti in bianco e nero, per un risultato ricco di pathos.

Sceglitelo se amate raccontare il vostro matrimonio ma anche se avete deciso di dare un tono classico alle vostre nozze, se avete scelto ad esempio un abito da sposa vintage: non ve ne pentirete.

  

E voi? Avete scelto quale sarà il vostro stile fotografico?